La cultura bio si sta diffondendo sempre più e mangiare biologico è, fortunatamente, un trend sempre più in voga. Ma cosa significa mangiare bio? Cosa cambia rispetto agli altri cibi?

mangiare bio

Fare la spesa comporta delle scelte. Una tra queste scelte è quella di fare una spesa consapevole o inconsapevole. In questi periodi in cui il surriscaldamento globale e l’inquinamento causato dalla plastica sono all’ordine del giorno, c’è bisogno di coloro che fanno la spesa consapevolmente, in quanto sono il vero cambiamento.

Se in passato l’apporto della plastica, lo sfruttamento degli allevamenti intensivi e l’inquinamento non sono mai stati presi in considerazione come possibili danni ambientali, oggi è il momento di prendere coscienza e capire come evitare di causare ulteriori danni al pianeta e a tutto ciò che ci circonda.

Perché mangiare bio fa bene ed è giusto

Ma che vuol dire mangiare bio nello specifico? Essenzialmente, significa comprare prodotti da agricolture che lavorano naturalmente il terreno, senza sfruttarlo eccessivamente. In questo modo si sviluppa la biodiversità delle specie e non si include nessun tipo di organismo geneticamente modificato.

Come capire se il prodotto che si acquista è bio? È possibile notarlo dall’etichetta. Se sta scritto Agricoltura Biologica o Regime di controllo CCE, il prodotto è biologico. Inoltre, includerà la data di raccolta o di produzione, oltre che il codice dell’azienda.

Da notare che l’impacco del prodotto non è mai realizzato con materiali sintetici. Di conseguenza, diffidate da ogni tipo di packaging in plastica o in qualunque altro materiale sintetico che risulta dannoso per l’ambiente.

Mangiare bio fa bene

Perché mangiare bio fa bene? Per molti motivi, uno su tutti per la salute. I principi attivi degli alimenti apportano tutte le risorse naturali di cui si ha bisogno e il suo sapore è naturale e non è “ritoccato” da agenti chimici esterni.

La frutta bio e la verdura bio sono ottimi antiossidanti e per questo motivo sono l’ideale per mantenersi in forma anche in età adulta.

Come già accenato, con gli alimenti bio si rispetta la biodiversità, per non parlare del basso impatto ambientale.

Oltre che fare bene alla salute, scegliere di intraprendere una alimentazione etica è un ottimo passo in avanti. Molte volte, anche mangiando ad un ristorante, spesso non si sa la provenienza di una carne o di un pesce, i quali molto spesso provengono da allevamenti intensivi e malamente sfruttati.

Se in passato tutto questo veniva ignorato, oggi sono molte di più le persone che si muovono verso un alimentazione sostenibile e verso una etica legata al cibo che, fino a qualche decennio fa, raramente veniva presa in considerazione.

Ecco perché mangiare bio fa bene, non solo per noi stessi e per la nostra salute, ma anche per tutto ciò che ci circonda e per il mondo in cui viviamo.

Hai un sito e-commerce?

Inserisci il sito su www.ebuyers.it gratis.

Aggiungi la tua attività
Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo

Consigliati da eBuyers

Acquistare una bicicletta elettrica
Acquistare una bicicletta elettrica
Quando si parla di bicicletta elettrica, ci si può ...
Acquistare smart tv
Acquistare smart tv
Una tra le prime cose da considerare quando si acq ...