Avete mai pensato ad allevare le galline? Non pochi sono coloro che si sono dati all’allevamento in questi periodi di quarantena.

allevare le galline

Per allevare le galline, innanzitutto, ci sarà bisogno di un recinto. Il recinto è indispensabile per far si che percorrano un luogo delimitato e comincino a comprendere dove possono fare le uova e dormire durante la notte.

Una volta stabilito il recinto, si dovrà sistemare con un po’ di fieno un luogo dove le galline possano fare le uova. Questo dovrà stare al coperto e, inizialmente, può essere utile farne più di uno. Sarà la gallina a scegliere il posto più adibito dove fare l’uovo.

Un solo posto potrebbe non essere adatto alle galline che state allevando. In alcuni casi vanno addirittura a spostare il fieno e a crearne uno per conto proprio. Se si andrà a sistemare 3-4 postazioni per le uova il gioco è fatto, basterà poi togliere quelle obsolete una volta che avranno deciso dove fare le uova in definitiva.

Altrettanto importante sarà costruire e sistemare un luogo dove potranno dormire la notte. All’interno del recinto si dovrà realizzare un piccolo casotto al chiuso con alcuni piccoli rialzi. Le galline amano dormire sopra un sostegno come un listello di legno o comunque sopra qualcosa che le sorregga da terra.

Inoltre, spesso dormono una accanto all’altra. Una buona idea è montare un lungo listello di legno rialzato da terrà a metà del casotto in cui dormiranno la notte. Ricordate inoltre di montare una porta che dovrete chiudere ogni volta, in quanto animali selvatici come faine o roditori spesso vanno ad intrufolarsi nei pollai per mangiarsele.

Le galline vanno a letto molto presto (subito appena la luce cala) e si svegliano molto presto. Appena sorge la luce, desiderano uscire dal luogo in cui dormono per poter uscire e cacciare. La mattina è il momento migliore per dare la caccia a vermetti e chiocciole, di cui ne vanno molto ghiotte.

Liberare le galline fuori dal recinto

Se si ha un giardino ampio (recintato), si può optare per lasciar libere le galline e farle scorrazzare in lungo e largo nei vostri territori. Ma poi come si fa a rimetterle nel recinto?

In gran parte dei casi, la gallina sa già che quando cala il buio è necessario tornare al recinto e prepararsi per la notte. Le galline non sono animali particolarmente girovaghi, molto spesso stanno sempre nei soliti posti e non tendono quasi mai ad allontanarsi.

Ad ogni modo, è sempre bene assicurarsi che queste non varchino i limiti, altrimenti potrebbero perdersi o finire in luoghi indesiderati, come ad esempio strade trafficate o case in cui sono presenti cani particolarmente rabbiosi.

Dedicarsi all'allevamento può dare più soddisfazioni di quel che si creda. Le galline sono tra gli animali più semplici da allevare e fanno le uova ogni giorno. Sarà quindi un buon risparmio e un buon investimento, considerando anche la bontà delle uova prodotto che è assolutamente migliore di quelle della comune produzione industriale.

Hai un sito e-commerce?

Inserisci il sito su www.ebuyers.it gratis.

Aggiungi la tua attività
Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo

Consigliati da eBuyers

Classic Design
Classic Design
Sito di e-commerce che propone una collezione di a ...
Faress - Attrezzature sportive
Faress - Attrezzature sportive
Faress opera dal 1967 nel settore dello Sport. Da ...