Frank Sinatra è stato un artista di fama mondiale che ha cambiato le sorti della musica del ‘900. Grazie al suo soave jazz popolare è riuscito a guadagnare una popolarità tale da definire un genere musicale.

frankSinatra 1

Spesso, per chi non è un particolare fan del cantante, apre il CD, il vinile o Spotify per mettere quelle canzoni di natale che lui ha riproposto in chiave swing che in pochi sono riusciti a riprodurre come lui ha fatto.

La vita di Frank Sinatra

Frank Sinatra nasce nel dicembre 1915 ad Hoboken negli Stati Uniti da genitori di origini italiane, maturando sin dalla tenera età una passione notevole per la musica. Nel 1935, fa breccia nei cuori di molti con il suo jazz popolare che lo porterà a diventare uno dei cantanti più importanti della storia della musica (il suo soprannome celeberrimo “The Voice” lo caratterizzerà per gli anni a venire).

Sinatra ha venduto centinaia di milioni di dischi e ancora oggi vende moltissimo anche grazie alle rivisitazioni delle canzoni di natale che ha inciso e che tutt’ora sembrano essere ancora attuali e apprezzate da molti.

Un anno prima della morte, Frank riceve la Congressional Gold Medal, la più alta onorificenza si possa ricevere negli USA. Nel 1998 morì a causa di un infarto (il quarto, dopo altri tre subiti nello stesso anno), dopo aver passato una vita senza riposo e colma di eventi incessanti.

Frank Sinatra e la mafia

Durante gli anni posteriori alla morte (tuttavia anche prima) si è sentito spesso parlare di un possibile legame di Frank Sinatra con la mafia. Tutt’oggi, ad ogni modo, non è stato evidenziato niente di trasparente al 100%.

Lo scrittore Puzo che in passato spesso indagava sui trascorsi di Sinatra con la mafia, puntualizzo tale dichiarazione: “Ricordo che, contrariamente alla reputazione di Frank Sinatra, non ha mai usato un linguaggio volgare quella sera, ma ha fatto molto di peggio. Alludeva spesso a delle minacce, ma la cosa mi lusingò, non era da tutti i giorni trovarmi in una situazione del genere. Poi Frank diminuì la dose, dicendo che se non fossi stato l’energumeno gigantesco che ero rispetto a lui me le avrebbe date di santa ragione.”.

Alcuni dicono che ha raggiunti gli apici della sua carriera anche grazie ad una collaborazione con la mafia, tramite gli ambienti del gioco d’azzardo. Esibendosi per il matrimonio di uno “grosso”, sembra che quest’ultimo gli abbia permesso di “sfondare” e diventare ciò che è divenuto oggi.

Tuttavia, Sinatra ha sempre smentito ogni accusa e, pur avendo subito un duro processo nel 1981, nessun tipo di crimine gli è stato attribuito. Tutto rimane nel mistero di un cantante che, nonostante tutte le voci di corridoio, ha marcato la storia della musica.

Hai un sito e-commerce?

Inserisci il sito su www.ebuyers.it gratis.

Aggiungi la tua attività
Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo

Consigliati da eBuyers

Acquistare un robot aspirapolvere
Acquistare un robot aspirapolvere
Il robot ha la forma di un disco dal diametro di 3 ...
Tavoli da ping pong
Tavoli da ping pong
Il tennis tavolo (o tennis da tavolo, più popolarm ...