Il settore dell'e-commerce ha registrato una crescita significativa negli ultimi due anni. Oggi, sempre più startup stanno lanciando i loro siti Web o piattaforme per vendere prodotti online. Questo boom dell'e-commerce ha portato anche a un aumento della concorrenza. I proprietari di aziende o startup devono attirare potenziali clienti con un sito Web ben progettato e campagne promozionali efficaci. Ora, le cose possono essere un po' travolgenti all'inizio...

Potrebbe essere necessario concentrarsi su diversi elementi che possono influire sulle entrate e sulle vendite. Che si tratti di web design o marketing, i proprietari di startup devono tenere traccia di molte informazioni o dettagli. Per semplificarti le cose, esaminiamo alcuni fattori che le startup dovrebbero conoscere sull'e-commerce.

 evoluzione delle startup

La ricerca di mercato è essenziale

Questo è uno dei primi passi che le aziende devono compiere prima di lanciare i loro siti web. Può aiutarti a trovare i prodotti più venduti sul mercato in un dato momento e scegliere quello giusto. Dovresti anche ricercare i tuoi concorrenti e dare un'occhiata anche a ciò che stanno vendendo. È anche una buona idea analizzare le loro piattaforme di e-commerce e capire come stanno raggiungendo i potenziali clienti attraverso i canali digitali.

Una volta che hai un'idea del tuo settore, puoi selezionare un prodotto che ha una domanda più elevata e raggiungere il tuo pubblico di destinazione anche in un modo diverso. Le persone oggi hanno molte scelte, quindi la tua startup dovrebbe offrire un'esperienza unica ai consumatori. Effettuando ricerche sul mercato, puoi anche creare un'efficace strategia di branding.

Crea un'icona professionale e attraente per il tuo sito Web che possa differenziare la tua attività dalla concorrenza. Per il tuo negozio, prova a utilizzare un creatore di logo di e-commerce o assumi un designer. Assicurati di considerare i colori, i caratteri e le immagini del marchio in base alla corrispondenza con il tuo sito web.

Spendere in web design e sviluppo

Secondo un rapporto, circa l'88% dei visitatori non tornerà sul sito web se ha un'esperienza negativa. Questa è una situazione che devi evitare fin dall'inizio. In qualità di proprietario di una startup nel settore dell'e-commerce, devi concentrarti sulla costruzione di una clientela fedele e convincere le persone a continuare a tornare sul tuo sito web. È per questo che gli imprenditori dovrebbero investire in un buon web design e sviluppo. Se disponi di un budget inferiore, prova a spenderne una grossa fetta sulla tua piattaforma di e-commerce.

È la prima cosa che i visitatori cercheranno per farsi un'idea dell'attività. Una pagina Web facile da navigare e reattiva può migliorare l'esperienza dell'utente e riportare rapidamente i visitatori. Stabilisci una gerarchia visiva e aggiungi foto di prodotti di alta qualità in modo che le persone possano vedere chiaramente ciò che hai da offrire. Includi un breve video che aiuti a stabilire una connessione con i potenziali clienti.

All'inizio, alcuni imprenditori potrebbero non spendere molti soldi per il web design. Ciò potrebbe rendere difficile per loro attirare un traffico elevato. Un sito Web interattivo è un buon investimento in quanto può svolgere un ruolo enorme nell'aumentare le vendite e generare profitti.

Le piattaforme di e-commerce sono importanti

La creazione o la progettazione di un sito Web funzionale richiede molto impegno e ricerca. È incredibilmente importante scegliere la giusta piattaforma di e-commerce che possa aiutarti a creare un negozio online di facile utilizzo.

 WordPress e WooCommerce sono ampiamente utilizzati dalle aziende di tutto il mondo. Hanno una gamma di plugin e temi diversi che semplificano la creazione di un sito Web reattivo. Puoi fornire facilmente assistenza clienti istantanea ai visitatori con un'opzione di chat dal vivo e aggiornare regolarmente anche i contenuti.

La giusta piattaforma di e-commerce potrebbe aiutarti a costruire una forte presenza nel mondo digitale in breve tempo. Potresti anche risparmiare denaro sugli aggiornamenti in seguito e migliorare l'esperienza utente per i visitatori. Questo è un fattore che può attirare i consumatori sul tuo sito Web rispetto a quello di un concorrente. Con una piattaforma di e-commerce come WordPress, ad esempio, potresti dover apportare solo piccole modifiche al tuo negozio online in futuro.

Può durare a lungo e aumentare il riconoscimento anche all'interno di un pubblico più ampio. Quindi assicurati di scegliere una piattaforma che ti consenta di progettare un sito Web moderno e minimalista.

Il monitoraggio degli ordini fa parte della UX

Per le piattaforme di e-commerce, le startup devono concentrarsi sulla spedizione e sul monitoraggio degli ordini. Può fornire ai clienti un costo accurato e prevenire qualsiasi confusione anche con le consegne. Potresti esserti imbattuto in diversi siti Web che dispongono di calcolatori per i costi di spedizione e opzioni di tracciamento degli ordini. Questo è un elemento cruciale dell'esperienza utente che può aiutare le aziende a distinguersi da quelle simili nel settore.

Quindi, sia che tu stia lavorando con uno sviluppatore web o che tu stia allestendo il negozio da solo, è essenziale prestare attenzione a questi fattori. Puoi incorporare un calcolatore di spedizione nel processo di pagamento in modo che le persone possano ottenere immediatamente un importo per il loro pagamento finale.

È anche importante aggiungere l'opzione per il tracciamento degli ordini per i clienti. In questo modo, le persone possono scoprire facilmente quando i loro prodotti verranno consegnati e mettersi in contatto in caso di problemi o ritardi.

Il contenuto del sito Web attira un traffico maggiore

Ora, questo potrebbe essere un po' ovvio, ma alcuni proprietari di startup potrebbero non prestare molta attenzione allo sviluppo di buoni contenuti per siti web. Se ci pensi, non si tratta solo di vendere prodotti, ma anche di dare alle persone un'idea dei valori del tuo marchio e del tuo fattore unico.

Il contenuto della home page e delle pagine di destinazione può attirare i visitatori fin dall'inizio. Quindi devi concentrarti sulla produzione di contenuti e testi di valore che li convincano ad agire immediatamente.

Includi un blog sul tuo sito web e pubblica articoli o approfondimenti che mostrano le migliori caratteristiche dei tuoi prodotti o come il tuo marchio sta facendo la differenza nel settore. Assicurati di eseguire ricerche per parole chiave e analisi della concorrenza prima di iniziare.

Includi parole chiave sia a coda corta che a coda lunga che la maggior parte dei consumatori cerca nella tua nicchia. Questo può aiutare a migliorare il posizionamento del tuo sito Web o della tua piattaforma di e-commerce anche nei risultati di ricerca.

Tieni presente che un buon contenuto è la chiave per attirare più visitatori e mantenerli sulla pagina più a lungo. È anche una parte importante della tua strategia di marketing e può aiutarti a entrare in contatto con una base di clienti più ampia. Se le persone trovano informazioni preziose sul tuo blog o sito Web, potrebbero condividerle o promuoverle sulle loro pagine dei social media. Potrebbe aiutare la tua startup a ottenere più riconoscimento e connettersi anche con una fascia demografica più giovane di clienti.

Conclusione

Questi sono alcuni fattori che le startup devono conoscere sull'e-commerce. È una buona idea tenerli a mente quando stai cercando di lanciare il tuo negozio online. Prima di ogni altra cosa, dovresti concentrarti sulla creazione di un sito Web accattivante e ottimizzato per i dispositivi mobili. Ciò rende più facile raggiungere i potenziali clienti che fanno acquisti sui propri smartphone e mantenere anche la coerenza del marchio.

La tua pagina web evidenzia elementi come i colori del marchio, il tono della voce e il logo. Può aiutare a creare fiducia e credibilità tra il pubblico di destinazione in breve tempo.

Hai un sito e-commerce?

Inserisci il sito su www.ebuyers.it gratis.

Aggiungi la tua attività
Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo