Il tuo nuovo speaker

Aggiungi ai preferiti
Gli altoparlanti determinano la qualità complessiva del suono del tuo impianto stereo, quindi vale la pena analizzare con calma i diversi modelli.

Gli altoparlanti determinano la qualità complessiva del suono del tuo impianto stereo, quindi vale la pena dedicare più tempo ad analizzare diversi modelli prima di prendere una decisione.

Tuttavia, i buoni oratori da soli non garantiscono sempre risultati favorevoli. Altri elementi essenziali includono il tipo di altoparlante, lo spazio di ascolto, le preferenze personali e altre considerazioni sull'impianto audio domestico . Dai uno sguardo a cinque fattori da considerare prima di acquistare altoparlanti stereo.


 mini cassa speaker bluetooth

5 cose da considerare quando si acquistano altoparlanti

Indipendentemente dalle necessità specifiche di ciò di cui potresti o meno aver bisogno dagli altoparlanti stereo, ci sono alcune aree critiche a cui dovrai pensare mentre fai acquisti. Ciascuno di questi criteri ha diverse opzioni e ciò che è perfetto per una persona potrebbe non esserlo per un'altra. queste sono le cinque cose più importanti da cercare quando sei alla ricerca di nuovi oratori:

  • Costo
  • Qualità del suono
  • Tipo di altoparlante
  • Ambienti e Acustica
  • Abbinamento dei componenti giusti

Quanto costerà un set di altoparlanti stereo?

Il costo degli altoparlanti stereo può variare notevolmente, da circa 70€ a diverse migliaia, a seconda delle dimensioni, della marca, della qualità e della complessità. Ricorda che l'opzione più costosa non è automaticamente la migliore perché gran parte dell'efficacia di un diffusore dipende dal suo ambiente. Ad esempio, non c'è bisogno di spendere mille euro per un gigantesco paio di altoparlanti se la stanza in cui li userai è piccola. Allo stesso modo, un piccolo altoparlante da 30€ probabilmente non è l'ideale per una configurazione home theater immersiva.

 
Fascia di prezzo  Cosa puoi aspettarti
 € 70-        100 In genere solo le basi. Abbastanza per portare a termine il lavoro, ma probabilmente non creerà un panorama sonoro impressionante. Può utilizzare circa 30+ watt nella fascia bassa e 100 watt nella fascia alta e produrre tra 80 e 100 decibel. Spesso più compatto e adatto a spazi più piccoli.
 € 100-       500 A seconda del produttore, questa fascia di prezzo può includere un singolo altoparlante a torre o un intero sistema audio multi-altoparlante. Le dimensioni possono variare parecchio, ma tendono ad essere troppo grandi per essere posizionate su uno scaffale. Anche i requisiti di potenza e i livelli di decibel possono variare parecchio, ma sono quasi alla pari con opzioni più convenienti. Possono includere o meno i propri woofer o driver.
 € 500+ Offre più opzioni di altoparlanti a 2 e 3 vie. Gli altoparlanti tendono ad avere un aspetto e una finitura più pregiati. La maggior parte include altoparlanti da pavimento e sono disponibili anche altoparlanti più potenti da scaffale. In genere assorbe più potenza (tra 100 e 200+ watt).

Qualità del suono

La qualità del suono è un giudizio molto personale. Ognuno ha gusti diversi, quindi ciò che suona fantastico per una persona può deludere un'altra. Non esiste un oratore "migliore in assoluto" là fuori e più di un tipo può avere lo stesso fascino per le orecchie individuali.

Ascolta diversi modelli con la musica che conosci bene quando acquisti altoparlanti. Porta con te la tua musica preferita su CD o un'unità flash con tracce digitali quando fai acquisti per farti un'idea degli altoparlanti che ti piacciono.

Anche l'ascolto di musica dal vivo è un buon indicatore per valutare i relatori. La musica dovrebbe suonare naturale per le tue orecchie, avere un tono equilibrato ed essere facile da ascoltare per lunghi periodi.

Non avere fretta. A volte è necessario ascoltare più volte un oratore, spesso con diversi tipi di musica, prima di prendere una decisione definitiva.

Tipi di altoparlanti

Ci sono una varietà di altoparlanti tra cui scegliere tra molte marche. Mentre il numero di opzioni può sembrare intimidatorio, scegliere prima il tipo di oratore che desideri aiuta a spostare il processo.

Esempi di tipi di altoparlanti includono quelli da pavimento, libreria, satellite, subwoofer, soundbar, portatile e altro ancora. Alcuni, come gli altoparlanti a parete, possono essere posizionati e collegati immediatamente, mentre i tipi a parete oa soffitto possono richiedere installazione o dispositivi. Gli altoparlanti possono essere cablati o wireless, o entrambi come una semplice coppia stereo o multicanale per il suono surround. Le preferenze e le esigenze personali dovrebbero guidare la tua scelta.

Gli altoparlanti da pavimento e da scaffale generalmente hanno il miglior suono complessivo perché i driver e gli involucri sono abbinati per le prestazioni. Tuttavia, tali modelli occupano spazio sul pavimento, una considerazione per i layout delle stanze.

Gli altoparlanti satellite tendono ad essere altoparlanti minuscoli che sono i migliori se combinati con un subwoofer, risultando in un sistema audio molto più compatto. Una soundbar è un'altra opzione conveniente per coloro che desiderano migliorare l'audio (di solito per i televisori) senza troppe storie o spazio. 

Gli altoparlanti a parete di solito hanno griglie che puoi colorare per abbinarli alle pareti per un effetto altoparlante invisibile (o semi). Gli altoparlanti portatili sono divertenti e facili, spesso dotati di connettività wireless e batterie ricaricabili, ma spesso mancano di un suono robusto rispetto ai tipi più tradizionali.

Ambienti e Acustica

Non tutti i tipi di diffusori suoneranno alla grande nell'area prescelta. Gli altoparlanti più piccoli possono funzionare per una normale camera da letto, ma possono risultare deboli se collocati in una stanza familiare. Mentre altoparlanti più importanti possono facilmente sopraffare piccoli spazi.

Anche le dimensioni, i contenuti e i materiali della stanza influiscono sull'audio. Il suono può rimbalzare da pareti esposte, mobili di grandi dimensioni e pavimenti nudi, mentre tappeti, moquette e cuscini spesso assorbono il suono. È bello avere un equilibrio di entrambi. I soffitti a volta creano un'atmosfera più aperta, mentre gli spazi più stretti portano a un'atmosfera più intima. 

Generalmente, gli altoparlanti più grandi possono fornire livelli di decibel più elevati , ma controllare la potenza in uscita è una buona idea.

Abbinamento con i componenti giusti

Per ottenere i migliori risultati, abbina gli altoparlanti a un amplificatore o ricevitore in grado di fornire la giusta quantità di potenza. I produttori di solito specificano una gamma di potenza dell'amplificatore necessaria per alimentare correttamente ciascuna unità. Ad esempio, un altoparlante può richiedere da 30 a 100 watt di potenza in uscita per funzionare bene.

Se utilizzi una configurazione audio multicanale o surround, mantieni la stessa marca di altoparlanti per motivi di prestazioni. Tuttavia, se si tratta di una situazione mista, potrebbe essere necessaria una messa a punto più precisa.

Variazioni dell'altoparlante

Ci sono anche alcune variazioni aggiuntive per gli altoparlanti stereo. Ad esempio, gli altoparlanti del canale centrale possono essere essenziali per una configurazione home theater in quanto forniscono una sorgente audio separata dagli altoparlanti sinistro e destro. Inoltre, sono utili per assicurarsi che il dialogo possa essere ascoltato e compreso più facilmente.

I 4 migliori altoparlanti del canale centrale

Come gli altoparlanti a parete, alcuni altoparlanti a soffitto non sono necessariamente utili come un sistema audio surround più standard, ma hanno comunque uno scopo. In particolare, gli altoparlanti a soffitto funzionano alla grande con formati audio che supportano o simulano un audio più verticale (come Dolby Atmos).

I 6 migliori diffusori da soffitto

Infine, ci sono altoparlanti intelligenti come Amazon Echo e Google Nest. L'installazione è in genere semplice e molti altoparlanti intelligenti offrono opzioni di controllo vocale. Sono piccoli, quindi non occupano molto spazio e spesso riempiono adeguatamente la maggior parte delle stanze di dimensioni standard con il suono, sebbene non sostituiscano un sistema audio adeguato. 

Chi dovrebbe acquistare altoparlanti stereo?

Probabilmente è meglio lasciare sistemi audio complessi e costosi agli audiofili e agli appassionati di home theater. Detto questo, se senti di non ottenere ciò che desideri dalla tua configurazione attuale quando ascolti musica o guardi un film, dei nuovi altoparlanti potrebbero essere proprio ciò di cui hai bisogno.

Cosa fare dopo aver acquistato altoparlanti stereo

Dopo aver portato a casa gli altoparlanti, prenditi del tempo per collegare, installare e posizionare correttamente gli altoparlanti per ottenere le migliori prestazioni possibili in assoluto . Un po' di pazienza ora ripaga alla lunga.               

Alcuni altoparlanti suonano meglio quando sono vicini o contro un muro, mentre altri funzionano bene quando hanno più spazio per respirare. I tweeter e i driver di fascia media tendono a suonare meglio se posizionati all'altezza delle orecchie.

Altri suggerimenti per l'acquisto di altoparlanti stereo

  • Non avere fretta. Inizia in piccolo se non sei sicuro di voler immergerti o meno nella configurazione di un sistema audio. Trova uno o due diffusori convenienti che ritieni possano soddisfare le tue esigenze e guarda come va. Puoi sempre ottenere di più se decidi di volere un suono ancora più intenso.
  • Verificare con amici e familiari. Potresti già conoscere qualcuno con un sistema audio o un home theater. Chiedi se puoi visitarli e controllare la loro configurazione. Se ti piace quello che senti, chiedi loro cosa stanno usando.
  • Sii consapevole della tua posizione. Più grande e complessa diventa la tua configurazione, più è probabile che diventi rumorosa. Pensa ai tuoi conviventi, dove risiedono i tuoi oratori e tutti i vicini che condividono un muro o un pavimento.

FAQ

  • Posso collegare in parallelo i miei altoparlanti stereo di casa?

    È possibile combinare i canali stereo in un'unica uscita canale mono. Per fare ciò, collegare i conduttori del cavo + e - dell'altoparlante ai terminali interni + e - dell'altoparlante, quindi impostare la zona del ponte su Mono .

  • Chi posso contattare per riparare i miei altoparlanti?

    È possibile riparare gli altoparlanti da soli , ma se ciò non è fattibile, puoi assumere qualcuno che se ne occupi. La maggior parte delle aree residenziali ha diversi piccoli negozi all'altezza del compito, anche se le specifiche di ciò che è disponibile dipenderanno dalla tua posizione.

  • Come posso sapere se i condensatori di un altoparlante sono difettosi?

    Se i condensatori sui tuoi altoparlanti iniziano a guastarsi, ciò influirà sulla loro frequenza. Questo può creare vari tipi di distorsioni audio tra cui un suono scoppiettante, audio "più debole", bassi confusi o essere generalmente sbilanciato.

  • Come posso rendere wireless i miei altoparlanti cablati?

    Puoi convertire i tuoi altoparlanti cablati in wireless utilizzando diversi tipi di adattatori, sistemi audio o alcuni dispositivi Chromecast ed Echo.

Per Informazioni contatta: Il tuo nuovo speaker

eMail contatto sito info@bix.it