Qualche anno fa investire sulla SEO sembrava un azzardo. Oggi è un obbligo, considerando che la SEO è un mezzo potentissimo per farsi pubblicità.

tendenze seo

I webmaster e gli specialisti d’ottimizzazione cercano sempre di correggere il tiro, ricercando continuamente quali sono le ultime tendenze SEO che possano dar loro una marcia in più.

Quali sono quindi le tendenze SEO del 2020? Vediamo di seguito quali sono le principali da tenere d’occhio.

L’importanza dei contenuti e dei video per la SEO

La frase “content is king” è oramai inflazionata, ma avete mai pensato che il vero “king” sono i video?

Google favorisce sempre le pagine con video che quelle solo con testo. Si stima che circa l’80% del traffico su Internet diventi di solo video nei prossimi anni.

Puoi creare e pubblicare video sui prodotti e sui servizi tramite YouTube, inserirli sul sito e condividerli. È facile e alla portata di tutti.

Naturalmente, ci sarà bisogno di considerare i tipici criteri SEO per i testi, ma Google indicizzerà (e darà precedenza a) video a sua volta.

Contenuti lunghi e di qualità per la SEO

Anche se i video stanno dominando l’Internet, non significa che non devi scrivere contenuti. I video sono facili da digerire e creano maggiore engagement rispetto agli articoli, ma a chi naviga piace leggere, soprattutto se i testi sono ben scritti.

Studi recenti stimano che gli articoli lunghi hanno maggiore possibilità di raggiungere posizioni più alte sulla serp, considerando che gli utenti permarranno più tempo sul sito.

Ma come creare contenuti di qualità? Pubblica post autentici e senza frottole, crea articoli how-to e, più che mai, pubblica infografiche.

L’avvento della ricerca vocale sulla SEO

Il 2019 ha dimostrato che la ricerca vocale si sta pian piano diffondendo, soprattutto tra gli adulti. Lo scorso anno, la ricerca vocale veniva utilizzata in media almeno una volta al giorno.

Nel 2020, si stima che questo tipo di ricerca andrà ad aumentare del 50%, arrivando alla stessa portata delle comuni ricerche “fatte a mano”.

Chi lavora con la SEO deve quindi farsi un mazzo ancora più grande per ottimizzare il tutto con le ricerche vocali.

La crescita di nuovi motori di ricerca

Google è il motore di ricerca più grande e più utilizzato degli ultimi vent’anni, ma sembra che altri motori stiano prendendo piede a sua volta.

seo 2

Nel 2020, alcuni hanno affermato che Google si metterà pian piano da parte per altre realtà. Bing, YouTube, Amazon e altri big della “scena” sembrerebbe che andranno a prendere il sopravvento.

Ovvio che Google sarà sempre il colosso, ma gli altri motori in crescita gli daranno parecchio filo da torcere nei prossimi anni.

L’arrivo degli influencer

Gli ad sono sempre stati con noi sin da quando ci sono i motori di ricerca. Oggi però si crede sempre meno in questi, si crede di più ai fatidici influencer.

Questo perché sono senz’altro più autentici di un comune e spesso obsoleto ad. Anche se poi la recensione non è nemmeno così approfondita, l’influencer da un plusvalore a ciò che viene pubblicizzato.

Molti sono gli imprenditori della rete che considerano gli influencer una fonte molto importante da considerare per spiccare sulla concorrenza.

In un solo video, un influencer può generare traffico, fornire backlink e dare autorità al sito in questione.

Le ricerche tramite dispositivi mobili continueranno a dominare

È oramai chiaro che smartphone e tablet sono più usati di un computer. Più della metà dell’utenza media preferisce fare una ricerca tramite smartphone che da desktop.

Risulta logico che la SEO dev’essere prima impostata per smartphone e solo dopo per desktop. Mancare questo punto significa perdere punti cruciali per la SERP.

Bisogna notare che i trend SEO sono camaleontici, non si sa mai cosa può succedere. Come è accaduto per la ricerca vocale, è possibile che tra qualche anno spunti fuori un nuovo modo di comporre frasi e fare ricerche sui motori.

Per questo motivo è sempre bene tenere gli occhi bene aperti e cercare sempre nuove tendenze SEO per il 2020 e per gli anni a venire.

Hai un sito e-commerce?

Inserisci il sito su www.ebuyers.it gratis.

Aggiungi la tua attività
Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo

Consigliati da eBuyers

Faress - Attrezzature sportive
Faress - Attrezzature sportive
Faress opera dal 1967 nel settore dello Sport. Da ...
Classic Design
Classic Design
Sito di e-commerce che propone una collezione di a ...