Il 2020 è stato un anno imprevedibile. Le vacanze natalizie ed eventi come il Black Friday saranno ben diversi dal solito. E il tuo e-commerce è pronto per le vacanze?

ecommerce vacanze

Molte persone stanno adocchiando gli e-commerce più del solito ed è abbastanza verosimile che gli store del web andranno a vendere prodotti e servizi molto di più del normale.

Insomma, questi periodi incerti di quarantena sono oro che luccica per gli e-commerce. Tuttavia, pensi di essere in grado di rimanere sul passo rispetto alla concorrenza?

Preparare l’e-commerce per le vacanze

Le vacanze sono un’arma a doppio taglio: puoi tanto migliorare quanto peggiorare. Ma non è mai troppo tardi per correre ai ripari.

Vediamo come poter preparare l’e-commerce per le vacanze e non affondare nell’anonimato.

Assicurati che i clienti abbiano un’ottima esperienza

Chi compra online si aspetta di “vivere” una certa esperienza. Il tuo sito è pronto e ottimizzato? Funziona tutto in modo scorrevole e senza intoppi?

Assicurati che il tuo e-commerce abbia una struttura solida, un caricamento rapido ed integrazioni aggiornate.

Avere un’esperienza positiva mentre si naviga su un sito influisce particolarmente sulla scelta d’acquisto. Tutte le raccomandazioni di prodotti che vanno dritte al cuore dei clienti saranno le proposte che funzioneranno.

Potrai usare il motore di ricerca per capire quali sono i prodotti più richiesti e gettonati. Così facendo potrai dare al tuo sito il boost di cui hai bisogno.

Sviluppa le tue campagne di marketing per le vacanze

Cerca di capire come attrarre nuovi clienti con promozioni e strategie che renderanno loro gli eroi stessi delle vacanze.

La cosa più importante è una: il contenuto. Dovrai fare in modo che i contenuti di qualità siano intrinsechi negli ad e, a sua volta, cercare di produrre contenuti di qualità con frequenza.

Ma altrettanto importante è dare una direzione precisa al tuo marketing funnel: gli ad dovranno portare i potenziali clienti sul tuo e-commerce.

Il cosiddetto ROAS (Return Of Advertising Spend, ovvero il ritorno d’investimento tramite gli ad) potrà raddoppiare, se la tua strategia risulterà efficace.

Assicurati che le tue strategie di marketing e le tue promozioni online siano corrette e soprattutto efficaci. Solo così potrai veramente aumentare gli introiti dal tuo e-commerce per le vacanze.

Sfrutta i tool adeguati per automatizzare vendite e spedizioni

Sfruttare gli strumenti presenti in rete per vendere e inviare i prodotti è cruciale. L’automatizzazione di un e-commerce è quella che farà la differenza.

Non vorrai che i clienti se ne vadano durante il checkout, vero? Questo succede molto spesso, per questo motivo dovrai rendere il processo d’acquisto liscio come l’olio.

Presta particolare attenzione anche all’automatizzazione delle email. Inizia ad inviare email promozionali per scaldare gli animi. Non aspettare l’ultimo momento per inviarle, fai dei test A/B per capire subito cosa funziona e cosa non quadra.

Traccia ed analizza i tuoi risultati

Non va mai bene agire solo “di stomaco”, soprattutto quando si parla di marketing e vendite online. Se c’è una cosa da non dimenticare quando si parla di business, è il fattore numerico.

I numeri sono tutto. Se non sappiamo i nostri numeri, non conosciamo il vero giro d’affari della nostra attività.

Per stare sul passo dovrai quindi tenere di conto dei cosiddetti Key Performance Indicators (KPI). Quali sono nello specifico?

Tra i tanti rientrano il numero delle vendite, il tasso di conversione, il tasso d’abbandono al carrello, il traffico (vecchio e nuovo) del sito (sia da desktop che da mobile), la velocità del sito, il bounce rate e da dove proviene il traffico.

Parlando prettamente di marketing, si dovrà sorvegliare i risultati delle campagne PPC (Pay-per-click), il fatidico CTR (Click-through rates), il crescere degli iscritti, i follower sui social, il numero delle recensioni e la loro qualità, il traffico proveniente dal blog, le performance delle affiliazioni e, ultimo ma non meno importante, il ranking nella SERP.

Se si riesce a star dietro a tutto questo, l’e-commerce balzerà altissimo nelle prossime vacanze del 2020. A questo punto, sarai quindi pronto a preparare l’e-commerce per le vacanze? Il lavoro da fare non è poco, ma siamo tutti sulla stessa barca. Prepara il tuo e-commerce a dovere e spicca sulla concorrenza!

Hai un sito e-commerce?

Inserisci il sito su www.ebuyers.it gratis.

Aggiungi la tua attività
Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo

Consigliati da eBuyers

Tecnodanza SRL
Tecnodanza SRL
La nostra Azienda nasce nel 2000 dalla passione pe ...
Faress - Attrezzature sportive
Faress - Attrezzature sportive
Faress opera dal 1967 nel settore dello Sport. Da ...